3 kwietnia 2013

We Włoszech nastały czasy chudych krów

fot.presseurope.eu

O tym, że nastał czas kryzysu i recesji gospodarczej mówi się od dobrych kilku lat, ale przecież trudno wciąż bombardować czytelników jednakowymi nudnymi sformułowaniami... Dlatego w prasie włoskiej dziennikarze próbują nieco urozmaicić język posługując się coraz to barwniejszymi metaforami typu „chude krowy”, „Wielki Post”, „do kości”,  „zaciągać pasa”...:


PERIODO/TEMPI DI VACCHE MAGRE – dosł. “czas chudych krów” , czyli “chude lata”
Adesso che siamo nel periodo delle “vacche magre”,si apprezza molto di più il lavoro,qualunque esso sia. (popup.vanityfair.it, 1/04/2013)
“Cari amici (e compagni), tirate la cinghia: i soldi sono pochi, saranno ancora di meno in futuro e quindi disponiamoci ad affrontare una stagione di vacche magre. (blitzquotidiano.it, 29/03/2013)

TIRARE/STRINGERE  LA CINGHIA (zaciągać pasa)
È vero che la crisi impone di stringere la cinghia e il budget è ridotto all’osso /…/ (iltempo.it, 30703/2013)
Se nel 2012, aveva spiegato, avevano provato a stringere la cinghia non licenziando il personale, nei primi mesi di quest’anno l’Istat ha notato preoccupanti segnali di cedimento. (huffingtonpost, 30/03/2013)

ESSERE/ARRIVARE ALL’OSSO (dosł. „do kości”, wystarczać na minimum)
«Siamo all'osso», dice Simeoni, «la crisi ci ha toccato tutti quanti /…/ (larena.it,2/04/2013)

Un bilancio ridotto all'osso: "Non possiamo fare investimenti" (gazzettadiparma.it, 29/03/2013)

TEMPI DURI/DIFFICILI (ciężkie/trudne czasy)
/…/in questi tempi di crisi, nulla è mai di troppo per attirare turisti e far funzionare quella che per secoli è stata la colonna portante dell’economia italiana, che sicuramente più che mai necessita rinforzi in questi tempi duri. (mondoinformazione.com, 2/04/2013)

Qualche dolcetto e un po’ di cioccolato in più: visti i tempi duri, bisogna pur consolarsi. La crisi ha cambiato la spesa degli italiani /…/ (repubblica.it, 17/03/2013)

DA QUARESIMA (jak w Wielki Post)

Turismo. Spese e viaggi… da quaresima per gli italiani. (romagnagazzette.com, 1/04/2013)

La spesa per far cessare la “Quaresima” delle imprese (ilsussidiario.net, 2/04/2013)

ACQUA ALLA GOLA (dosł. “woda dochodzi do gardła”, czyli „mieć nóż na gardle”

Molto di più che in Italia, tanto che la percentuale di cittadini umbri con l'acqua alla gola, che prima della crisi era sempre stata inferiore alla media nazionale /…/ (giornaledellumbria.it, 6/03/2013)

Brak komentarzy:

Publikowanie komentarza