23 stycznia 2015

Uomini: solo donne e calcio?, czyli seksistowskie reklamy cz.2

Ponownie, dla posługujących się językiem włoskim w stopniu zaawansowanym proponuję gościnnie artykuł o reklamach seksistowskich:  

Uomini: solo donne e calcio?

fot.lettera43.it
Nel precedente articolo ho analizzato le pubblicità che parlavano alle donne, ora mi soffermerò invece sulle comunicazioni rivolte agli uomini.

L’immagine che viene data dell’uomo appare piuttosto piatta; se nelle pubblicità per donne si fa leva sulle loro paure, sentimenti, problemi quotidiani, in quelle per uomo emergono unicamente le vostre due principali passioni: donne e calcio.
Questi due argomenti sembrano sufficientemente convincenti per spingervi a comprare qualsiasi cosa: automobili, alcool, deodoranti, rasoi, vernici, biancheria…

Iniziamo infatti con uno spot di AXE, dal quale risulta evidente che usate il deodorante non per una vostra necessità, ma solo per attirare le donne. Inoltre, vista la moltitudine di ragazze (ovviamente in bikini) pronte ad accorrere al primo spruzzo di deodorante, si potrebbe pensare siano molto rari gli uomini che ne fanno uso…




Czytaj dalej: link

autor: Magda Capobianco
źródło: La Voce della Fenice (lavocedellafenice.wordpress.com/)



Brak komentarzy:

Prześlij komentarz